1. Benvenuto/a sul forum di Tennis-Tavolo.com! Iscriviti è GRATUITO!
    Iscrivendoti con il pulsante qui a destra potrai partecipare attivamente nelle discussioni, pubblicare video e foto, accedere al mercatino e conoscere tanti amici che condividono la tua passione per il TennisTavolo. Cosa aspetti? L'iscrizione è gratuita! Sei già registrato/a e non ricordi la password? Clicca QUI.
  2. I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Più informazioni QUI. Puoi nascondere questa notifica cliccando sulla X a destra. ====>
    Chiudi
  3. Clicca QUI per risparmiate sugli acquisti con le offerte di Amazon.it

Cina extraterrestre!!!!

Discussione in 'Video' iniziata da guruzz75, 11 Mar 2017.

  1. guruzz75

    guruzz75 Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    Asd futura 94 Ciampino
    Carico questo video dei colpi migliori del marvellous 2017 a voi i commenti...:):)

     
  2. Ragnolo

    Ragnolo Utente Noto

    Qualifica Tecnico:
    Allenatore FITeT
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    C'è solo da piangere... pensando che ognuno di quelli che non potrà andare ai mondiali, avrebbe potuto lottare per vincerli... tutto il resto è solo fuffa...
     
  3. Tsunami!

    Tsunami! Moderatore mercatino Staff Member

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    ASDTT tennistavolo Parabiago
    beh a parte un paio di block di rovescio (non so quanto volutamente piazzati proprio dove volevano) vedo delle gran fucilate e zero fantasia ; ah, sono arrivato a metà filmato, penso che il resto sia lo stesso.
    torno a vedermi qualche colpo sopraffino del Maestro che mi rinfranca un pò
     
    A Mr. Hero, Sartori Giovanni e Facini piace questo messaggio.
  4. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    vanno il doppio del resto del mondo..... hanno un gioco corto fenomenale.......la palla gira e viaggia almeno una volta e mezza quella degli altri.........tecnicamente per giocare a quella velocità devi essere un altro pianeta........semplicemente troppo :confused:
     
    A guruzz75 piace questo elemento.
  5. balza74

    balza74 Utente Attivo

    bisogna anche pensare che è il loro sport nazionale e sono 1 miliardo, è come se noi nella nazionale di calcio potessimo scegliere tra 20 Buffon, Verratti, Bonucci etc...
    ne avremmo per 5 nazionali di fenomeni.
     
  6. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    ...eppur siamo stati tutti testimoni di una piccola e calcisticamente sconosciuta Corea che ai mondiali di...qualche tempo fa ha messo sotto l'Italia di Valcareggi con i campioni che già molto avevano vinto Facchetti,Rivera...o forse Mazzola,insomma il meglio che c'era.In campo pongistico chi avrebbe scommesso che un illustre sconosciuto di nome Werner Schlager avrebbe messo in fila uno ad uno la temibile armata cinese di allora,consacrandosi campione mondiale a Parigi,nell'anno 2003,neanche tanto tempo fa.Poi l'altranno il Leicester con Ranieri allenatore italiano......Si potrebbe continuare.....Guai a rimanere inerti e
    partecipare sconsolati alle varie competizioni internazionali...i tifosi han bisogno di sognare e qualche volta i sogni s'avverano,a patto di migliorare la tecnica dei colpi base,tanto e tanto ancora.Vale anche nella vita di ogni giorno,si sa i Paesi tecnologicamente all'avanguardia sono quelli che socialmente,economicamente,in questo mondo competitivo, se la passano meglio.......
    ...i sogni aiutano a vivere meglio,dopo,però,bisogna darsi da fare..
    ettore
     
    A li-ning piace questo elemento.
  7. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Non è più così. Le nuove generazioni, almeno da Fan Zendong in poi, hanno altri sports di riferimento (calcio e basket in primis) .

    Sono tanti, ma nessuna qualità esce da sola dalla quantità.

    Nell' Italia calciofila la scherma italiana in proporzione ha pochi praticanti ma compete alla pari e anche superiore alla Cina.

    È una questione di :

    1) scuola tecnica
    2) organizzazione
    3) disciplina
    4) motivazioni
    5) preparazione atletica fatta per davvero.
     
    Ultima modifica: 12 Mar 2017
    A li-ning e Ragnolo piace questo messaggio.
  8. genioboy

    genioboy Mille e 1 notte...insonne

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Ma se in questi aspetti sei pari agli altri e in più sei tante volte di numero superiore, il discorso é finito...
     
    A Sartori Giovanni piace questo elemento.
  9. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Il fatto è che in quegli "aspetti" non sono pari agli altri.

    È sbagliato il concetto secondo il quale la selezione è piramidale e che partendo da una base grandissima arrivi più in altro di tutti gli altri a piazzarne 20al top.

    Se così fosse i cinesi dovrebbero essere già oggi imbattibili in tutti gli sports, dal momento che li stanno esplorando tutti e non da pochi anni.

    Non dobbiamo cercare scuse, noi europei e soprattutto noi italiani : la Cina aveva già un miliardo di abitanti quando la Svezia gliele suonava.
     
    A silvio91 e li-ning piace questo messaggio.
  10. Lostboi

    Lostboi Utente Noto

    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Guarda che Schlager non era uno sconosciuto .. era già arrivato terzo ai WTTC 99 ed era in top 10 da qualche anno..
    In generale fino al 2003 l'Europa ha sempre avuto qualche top player in grado di prendere titoli ai cinesi (Samsonov alla WC 2001, Boll nel 2002, Waldner argento agli OG00 e la Svezia Oro etc etc)..

    Il crollo è stato dai WTTC 2005 (con Boll e Samsonov vincitori ancora di due WC nel 2005 e mi pare 2011 ma con circostanze anche particolari ..).
    Ad ogni modo .. il solco nettissimo lo hanno scavato Ma Long, ZJK, XX , FZD perché finiti i Boll, Maze and friends .. non c'è più nessuno di degno ..
     
  11. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO
    [/QUOTE] Ricordando meglio l'Italia calciofila sconfitta dalla Corea era allenata da Fabbri e non da Valcareggi,chi poi avrebbe scommesso una lira su Schlager?(anche se io un po'ci speravo e tutt'ora riesco a sbeffeggiare un mio amico assoluto fan dell'armata asiatica).Per il resto tutto vero,comunque ho intravisto degni giocatori europei, in grado di raggiungere mete importanti ,grazie anche alla loro giovane età.Francia in primis,poi Inghilterra Germania,forse Svezia,qualcosa di nuovo può arrivare anche dal Portogallo e dalla Polonia.Sì,anche in Italia se sapranno migliorare la fase difensiva,a cominciare dal piazzamento della battuta,che non deve essere sempre finalizzata per attaccare,ma anche per contenere il gioco aggressivo avversario,non si può giocare sempre con la V a(quinta) marcia innestata.Miglioreranno.Ma perchè non assumiamo Guo Liang?Si potrebbe pensare a qualche forma di autofinanziamento,pur di.....chissà se lui.....
    ettore
     
  12. neox3

    neox3 bloccatore pazzo!

    Nome e Cognome:
    Luca
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    TT MONTESILVANO
    ho visto 2 minuti ...poi ho levato il filmato....boo che vi devo dire....mi annoiava...poi ho rimesso su "the best of waldner" e sono andato a dormire felice :approved::clap.
     
    A Ragnolo e guruzz75 piace questo messaggio.
  13. Robocell

    Robocell Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    1) scuola tecnica
    2) organizzazione
    3) disciplina
    4) motivazioni
    5) preparazione atletica fatta per davvero.


    Ciao, buongiorno

    1) Esatto: è la base, ma qui da noi, i MOLTI presunti tecnici, se chiedi un aiuto pensano subito, e solo, a quanto puoi pagare, oltre quota mensile.

    2) Esatto: lasciamo perdere, stendiamo un velo pietoso.
    3) Esatto: ma qui, chi sa comportarsi da professionista, è preso da esempio miracolato. Che tristezza...
    4) Esatto: queste non si comprano ne si imparano. Si possiedono e basta.
    5) Esatto: manca la cultura.

    Il tennistavolo, è una disciplina sportiva difficile, di sacrificio generale.
    In Italia, siamo ancora ai primordi, secondo me.
    A volte si vedono scene e si ascoltano discorsi talmente lontani da quello che potrebbe essere un approccio ideale, che viene voglia di ridere...e basta.

    Per quanto riguarda i cinesi, secondo me, non credo siano privi di fantasia.
    Al contrario, hanno talmente allontanato il limite, da rendere agli altri difficilissimo reagire.
    Hanno trasformato il tennistavolo.
    Sono preparati per non darti il tempo di introdurre fantasia nel gioco, mentre loro si.
    Se continuano di questo passo, otterranno grandi risultati in tante altre discipline sportive.

    Ciao,
    Rob
     
    A Mr. Hero, li-ning, Milocco Ettore e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    Ho guardato solo ora il video:

    come si fa a dire che non c'è fantasia?

    La maggior parte dei punti sono bellissime prese di tempo e controtempo a spiazzare l'avversario, prendendolo alla sprovvista.

    Flick prodigiosi di dritto e rovescio. Block spinti alla Waldi, con meno leggiadria ma con un incredibile atletismo in più.

    Certo, è molto veloce .. that's table tennis!

    P.S.: simpaticissima la chiosa : "ed ora uno scambio folle della mia futura ragazza Liu Shiwen" :D
     
    A Robocell, capa97 e andras piace questo messaggio.
  15. andras

    andras Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Riccardo Belli
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    T.T. MONDOVI'
    lo credo anche io vanno talmente veloci che non riesce ad apprezzare a pieno quello che fanno, il timig di gioco passa dal "velocissimo" all "quasi impossibile" e diventa difficle per chi guarda metabolizzare e apprezzare il gesto perchè prima che succeda si è gia passati ad un altra azione.
     
    A eta beta piace questo elemento.
  16. engnerucc

    engnerucc Nuovo Utente

    Nome e Cognome:
    enrico gnerucci
    Categoria Atleta:
    4a Cat.
    Squadra:
    asd tt arezzo
    contrariamente al credo popolare il TT, in Cina, non è sport nazionale.
    Vi posso assicurare che, chiedendo, in giro per Pechino, dove potessi trovare una palestra, due persone su tre non sapevano che sport fosse il tennistavolo.
    Ho assistito ad un incontro di campionato di serie A ed erano presenti non più di 1000 spettatori ( qualcuno dirà.....ad averne in italia....) poi di ritorno in albergo, ho acceso la tv ed ho notato che a vedere una partita di calcio tra due squadre che erano a livello della nostra terza cat, ce ne erano 200.000.
    poi peregrinando per la metropoli ho trovato le palestre ( una la vedete in foto )
    Per lo più palestre aggregate a centri sportivi universitari
    qui, con a disposizione, una quarantina di tavoli, si poteva fare attività ludica.
    ma in fondo alla palestra, defilati, c'erano gli allenatori con i ragazzi.......roba da pazzi
    c'era una ragazzina di 12 anni che mi dicevano essere una promessa
    tutti i giorni era sotto torchio in maniera diversa e con diversi allenatori
    un giorno cesti a sfinimento
    un giorno con sparring attaccante ed allenatore a bordo campo
    un giorno con sparring difensore ed allenatore a bordo campo
    io sono andato in diversi giorni e a diverse ore.......ma lei era sempre li
    quindi la questione non è che il tt in Cina è sport nazionale e neanche che loro sono una marea
    la questione è che li si investe seriamente sullo sport
    probabilmente troppo seriamente ( per certi versi )
    e per questo motivo sono avanti anni luce
    Il TT non è stato inventato in Cina......
    hanno copiato pure questo
    Poi esiste anche il ping pong in giro per i parchi
    aree di gioco all'aperto con una ventina di tavoli tutti in fila
    ma vi posso assicurare che in quei posti si fa solo ricreazione.........
    né promozione per i più giovani
    né attività che abbia a che fare con un possibile sbocco agonistico
    pensate che io, ex quarta semi scarsa, non ho perso una partita ed ero accolto come un extra terrestre
     
    A Antoniogatto, elius e eta beta piace questo messaggio.
  17. enzopacileo

    enzopacileo Utente Noto

    Nome e Cognome:
    vincenzo
    Categoria Atleta:
    Fuori Quadro
    Basterebbe Ferenc Karsai dal quale si allenano tante nazioni europee.....questo signore è il punto di riferimento in Europa ed è stato l'allenatore di Schlager campione del mondo conosce il tennis tavolo come pochi al mondo io personalmente ho avuto modo di vederlo lavorare da vicino facendo stage da lui e da altri tecnici di alto livello formati da lui, ma no in fondo c'è la scuola italiana:rotfl::rotfl::D:LOL:
     
  18. Milocco Ettore

    Milocco Ettore Utente Noto

    Nome e Cognome:
    Ettore Milocco
    Categoria Atleta:
    5a Cat.
    Squadra:
    TT FIUMICELO

    Un DOPPIO MI PIACE.Complimenti perchè hai sintetizzato le varie difficoltà problematiche di promuovere un tennis tavolo di qualità in Italia.E voglio soffermarmi su un punto centrale che hai toccato,ovvero la mancanza di fantasia che si riscontra invece in dosi abbondanti presso la scuola cinese.Fantasia significa creatività,che in qualche modo va stimolata,anche educata e non intesa in modo disordinato.E' un tasto mancante nella scuola del tennis tavolo italiano.Mancante dove?
    1° punto:Ad esempio nel prevedere e anticipare ancor prima nella mente lo spazio d'azione ideale in cui farsi trovare per rimandare in modo efficace la palla nel campo avversario ed adattarsi di conseguenza.E qui voglio spezzare ancora una volta una lancia a favore delle gare di doppio tanto da noi distrattate. Se mi alleno sempre con uno sparring partner solo,e quasi sempre gli stessi,mi adatto a prevedere sempre le situazioni che già conosco e vado a ricercare gli stessi e medesimi spazi a me favorevoli,da cui rinviare ed indirizzare le palline.Le gare di doppio ,invece,fanno aumentare la sensibilità spaziale,perchè devo tener conto di .
    1)spazi più angusti,
    2)visibilità ridotta,
    3) opportunità di cambiare modalità e finalità della battuta,in un teatro d'azione allargato a più componenti di gioco e non più utilizzata a mio esclusivo vantaggio,
    4)cambio improvviso di ritmo,a volte più accelerato,a volte ritardato,cui dovrò adattare il movimento che avevo in testa,
    4)necessità di muoversi spesso in precarie condizioni di stabilità,
    5)situazioni nuove ed imprevedibili che mi costringono ad aumentare bruscamente la velocità del movimento che son solito fare e spesso modificarlo in corsa,per colpire quella palla o troppo alta o troppo bassa,rispetto a quando giocavo il singolo.
    Tutte situazioni nuove,che fanno accrescere e apportano enormi benefici in fatto di fantasia e creatività,non codificate nel "Manuale del tennis tavolo"fornito dalla Federazione.Un "bonus pesante" da spendere anche nelle gare di singolo.Non è un motivo buono per rendere i doppi obbligatori in ogni manifestazione sportiva indetta dalla Fitet?Gli organizzatori di Tornei nazionali provvedano!
    2° punto:le mani,il tocco,saper accarezzare dolcemente una pallina per una battuta effettivamente corta(e quanto utile e necessaria sarebbe stata per i nostri portacolori azzurri a Lignano,dove,nelle partite decisive,le palline uscivano tutte troppo lunghe e facile preda degli avversari di turno),impattare il movimento in un punto preciso della sfera,coordinare l'azione delle dita,che devono saper ruotare la racchetta,la fluida azione della muscolatura più fine,prima di passare all'azione dei bicipiti,.........insomma il tramite per modularizzare e finalizzare,in concreto,un'azione creativa,efficace anche nelle risposte corte,cui si dà ancora troppa poca cura e ancor meno tempo per impararle a dovere.Tutte "magagne" che col tempo riemergono e gli avversari se ne approfittano.
    Persino dei semplici genitori,osservatori, che casualmente erano agli Intenazionali giovanili,testè conclusi,, al seguito dei propri figli avevano notato questa mancanza e rilevato quanto questo "gap tecnico"abbia influito sul risultato finale a favore dei concorrenti.Vedasi gli interventi a più voci su questo Forum.
    Come si vede il lavoro non manca.Comunque "Forza azzurri".Ai tecnici nostrani il compito di innescare quel "quid" di fantasia e creatività che ancora manca.
    buon top e buon gioco a tutti
    ettore
     
  19. Robocell

    Robocell Utente Attivo

    Categoria Atleta:
    5a Cat.

    Ciao Eta, buonasera.

    Non ho capito se hai risposto a me :mumble:
    Nel caso, vuol dire che mi sono spiegato male e mi scuso.

    Intendo affermare che i cinesi, avendo amplificato il fattore atletico e conseguenzialmente resolo superiore, hanno aumentato la necessità di dote psicofisica dell'atleta.
    Percezione > elaborazione > risposta edeguate, sono ora appannaggio solo di chi possiede certe caratteristiche.
    Pochi.
    Gli altri, non possono agire più, soprattutto nel tentativo di fantasia di gioco, perchè non ne hanno il tempo.
    Imo, naturalmente, come sempre.

    Ciao,
    Rob
     
    A eta beta piace questo elemento.
  20. eta beta

    eta beta Pnaftalin Balls

    Nome e Cognome:
    Eugenio Bertagna
    Categoria Atleta:
    Promozionale
    Squadra:
    TT Ossola 2000 Domodossola
    No @Robocell , leggi chi ha parlato di "zero fantasia", non certo tu. ;)

    Qualcuno si aspetta magari qualche sforbiciata, qualche rovesciata.. :D

    Mi sembra che quello che vediamo non sia solo l'ABC : i colpi ci sono tutti, anche portati in maniera elegante pur nella potenza del gesto. Forse al rallentatore si colgono di più le sfumature.. ma ci vuole un ultra slo-mo. ;)
     
    Ultima modifica: 13 Mar 2017
    A guruzz75 e Robocell piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina